NEL CUORE DI FIRENZE

A POCHI PASSI DA PIAZZA DUOMO E DA PIAZZA S.MARIA NOVELLA

Posizionato in uno dei quartieri più suggestivi di Firenze, a due passi dalla bellissima piazza Santa Maria Novella, Benedicta nasce da un’idea di Luciano Ioppoli, affermato ristoratore fiorentino, che insieme ai suoi figli Francesco e Benedetta ha voluto investire passione e le sue numerose esperienze per creare questo splendido locale nel cuore della città.

L’AMBIENTE

MODERNO E ELEGANTEMENTE INFORMALE

Collocato all’interno di un antico monastero francescano, il Benedicta propone un ambiente moderno ed elegantemente informale dove resta ben percepibile la storia e il fasto della Firenze di un tempo.

Qui infatti, le antiche volte a crociera e i mattoni della Firenze di un tempo s’intrecciano ad elementi architettonici higt-tech, per dar vita ad un locale fresco, giovane, informale.

LA CUCINA

ECLETTICA E INNOVATIVA, NEL RISPETTO DELLA TRADIZIONE

In cucina regna la modernità e la ricerca dell’eccellenza. Proponiamo una cucina moderna che punta con decisione su proposte di gusto ed estetica innovativi senza tralasciare i classici della gastronomia toscana opportunamente “attualizzati” da rielaborazioni intriganti, mai eccessive.

In sala Benedetta e Francesco (Sommelier AIS) sapranno trasfomare la vostra cena in una vera esperienza gustativa accompagnando le vostre scelte con eccellenze dell’enologia nazionale e internazionale.

LA CUCINA

ECLETTICA E INNOVATIVA, NEL RISPETTO DELLA TRADIZIONE

Proponiamo una cucina moderna che punta con decisione su proposte di gusto ed estetica innovativi senza tralasciare i classici della gastronomia toscana opportunamente “attualizzati” da rielaborazioni intriganti, mai eccessive.

In sala Benedetta e Francesco (Sommelier AIS) sapranno trasformare la vostra cena in una vera esperienza gustativa accompagnando le vostre scelte con eccellenze dell’enologia nazionale e internazionale.

 

BLOG

Il Lampredotto: un simbolo della cucina fiorentina

Il Lampredotto: un simbolo della cucina fiorentina

Il lampredotto ha un’origine etimologica curiosa. Fino al secolo scorso, nel fiume Arno era possibile trovare la lampreda, un tipico pesce d’acqua dolce che, durante il Rinascimento, veniva consumato avidamente dai nobili fiorentini, nonostante fosse molto caro....

La tartare: un piatto semplice solo in apparenza

La tartare: un piatto semplice solo in apparenza

La tartare di carne risale addirittura ai tempi dei tartari: furono loro, infatti, a inventare questo particolare modo di consumare la carne cruda. I tartari, popolo nomade e guerriero abituato a galoppare per molti chilometri, per sostentarsi durante i viaggi usavano...

Quello che non sai sulla Trippa

Quello che non sai sulla Trippa

La trippa alla fiorentina è un secondo piatto tipico della cucina fiorentina, molto gustoso, ed anche uno più famosi e antichi della Toscana. In Toscana, ed in particolare a Firenze, le frattaglie sono sempre state presenti sulla tavola, soprattutto nelle case delle...

L’Origine del peposo: Tra storia e leggenda

L’Origine del peposo: Tra storia e leggenda

Il peposo è un piatto tipico toscano e in particolar modo di Firenze. Pare infatti che sia nato nel XV secolo assieme ad una delle più grandi meraviglie del Rinascimento, la cupola di Santa Maria del Fiore (ovvero il duomo di Firenze). La storia è nota, racconta che...

Tra tradizione e innovazione

Tra tradizione e innovazione

Un ristorante non deve fare solo buona cucina, ma deve anche raccontare una storia. Al giorno d'oggi è molto importante regalare un'esperienza ai propri clienti che non si limiti solo ad una buona cucina. Così nasce Benedicta: un ambiente moderno ed elegantemente...

Via Benedetta 12, 50123 Firenze
Tel: (+39)
055 264 5429
Mail: info@ristorantebenedicta.it

ORARIO dal Lunedi – Sabato 19:00 –23  | Domenica, CHIUSO

Dove Siamo

Via Benedetta 12, 50123 Firenze

CHIAMA

PRENOTA